Archivi categoria: Non classé

Questo gatto…

Cammino (o corro) spesso vicino alla casa di questo gatto e non lo avevo visto per molto tempo. Ma l’ho appena visto due giorni di fila! Non potevo scattare una foto perché era molto vicino alla sua Padrona, una donna molto giovane che avrebbe potuto credere che fosse lei stavo fotografando « specialmente che il primo giorno era in abiti sportivi molto leggeri…

Gatto rosso

L’altra mattina, mentre facevo jogging sulla strada di montagna sopra casa nostra, passai davanti alla casa di un gatto rosso, che vedo abbastanza spesso. C’è stato molto vento. Ho sentito un enorme meow come ho visto il piumino e cuscini cadere dal davanzale della finestra al primo piano della casa – ho preso le foto questo pomeriggio, le persiane sono chiuse. E da sotto il piumone ho visto il gatto rosso apparire! Pochi momenti più tardi sarebbe sdraiato sul piumone di sicuro!

Ti piacciono i gatti rossi? Dai! Direzione del blog di Christian! Se non capisci il francese, le belle foto ti basteranno!

http://ichatetcompagnie.over-blog.com/2020/02/terrible-metier-que-celui-d-assistants.html

Le foglie morte

Non mi piace Gainsbourg. Ma questa canzone è un gioiello! Non alza il morale, certamente, ma evoca tempi felici così bene…

La foto è di novembre 2016. Tigri è (già) sulla sinistra della foglia di alloro, Rouxy sarà più a sinistra tra le due ortensie, e Frimousse sulla destra dell’immagine vicino all’albero di nocciolo.

Oh, vorrei tanto che ti ricordassi,

Questa canzone era la tua,

Era la tua preferita, credo

Che fosse di Prévert e Kosma

E ogni volta “Le Foglie Morte”

Mi ricorda di te,

Giorno dopo giorno

Gli amori morti

Non finiscono di morire

Ovviamente, mi abbandono ad altre persone,

Ma la loro canzone è monotona

E poco a poco perdo l’interesse,

Per questo non c’è nulla da fare

Poiché ogni volta “Le Foglie Morte”

Mi ricorda di te,

Giorno dopo giorno

Gli amori morti

Non finiscono di morire

Si può mai sapere da dove inizia

E quando finisce l’indifferenza?

Passa l’autunno, viene l’inverno

E che la canzone di Prévert,

Questa canzone,

“Le Foglie Morte”,

Svanisca dalla mia memoria

E quel giorno

I miei amori morti

Avranno finito di morire

E quel giorno

I miei amori morti

Avranno finito di morire

Parole francese : http://www.rouxy.frimousseblog.fr/?p=1225&lang=fr